Frode Fiscale d’ora in poi paga anche il professionista

Guardia di Finanza2 - www-ilfattoquotidiano-it - 350X200

Frode Fiscale d’ora in poi paga anche il professionista

Il consulente fiscale risponde del concorso nel reato tributario commesso dal cliente quando è l’ispiratore della frode. Anche se a beneficiare direttamente dell’illecito è soltanto l’azienda assistita.

Ndr

Immagine dal sito www.ilfattoquotidiano.it