Offerte luce e gas: confronta le migliori tariffe

Altroconsumo - Lampadina - Offerte Luce e Gas - www-altroconsumo-it - 350X200 - Cattura

Offerte luce e gas: confronta le migliori tariffe

Confronta online le migliori offerte luce e gas. Scopri i prezzi e le tariffe migliori per risparmiare sulla bolletta ed evitare brutte sorprese.

Scegliendo delle tariffe luce e gas convenienti e in linea con il tuo profilo di consumo potrai non solo risparmiare sui costi in bolletta, ma anche ottimizzare l’impiego delle risorse energetiche senza stravolgere le tue abitudini. Trovare l’offerta giusta potrebbe però rivelarsi piuttosto complicato proprio a causa dell’elevato numero di compagnie presenti nel libero mercato dell’energia.

Usando il servizio di comparazione Altroconsumo potrai rendere molto più semplice la tua scelta, grazie alla possibilità di mettere a confronto le migliori offerte di energia del libero mercato e di attivare in pochi passaggi le tariffe luce e gas più vantaggiose per te. Il servizio è gratuito e semplice da utilizzare.

Come funziona il servizio di comparazione Altroconsumo?
Il servizio di comparazione di Altroconsumo ti permette di trovare velocemente le offerte luce e gas più convenienti del libero mercato, grazie alla possibilità di confrontare le tariffe proposte dalle migliori compagnie di energia. Per accedere al servizio dovrai solo fornire alcune indicazioni in merito all’andamento dei tuoi consumi e alle modalità d’impiego dell’energia elettrica e del gas.

Più dettagliate saranno le informazioni che riuscirai a fornire, maggiori saranno le possibilità di trovare delle tariffe luce e gas in grado di assicurarti una riduzione dei costi in bolletta. Il servizio ti permette di richiedere anche un calcolo personalizzato fornendo semplicemente alcune informazioni riportate in bolletta, come: il nome della tariffa in attivo e l’ammontare della spesa periodica.

E se non hai a portata di mano queste informazioni non dovrai preoccuparti, perchè potrai ugualmente avvalerti del servizio di comparazione fornendo semplicemente le indicazioni in merito all’andamento dei tuoi consumi di luce e gas. Per farlo dovrai selezionare una delle opzioni previste.

Sulla base delle informazioni fornite, il comparatore ti mostrerà il nome delle offerte più vantaggiose del mercato, con l’indicazione del relativo Indice di Qualità (compreso tra 0 e 100). Si tratta di un importante indicatore in grado di riflettere il livello di soddisfazione espresso degli utenti. Di ogni offerta potrai inoltre conoscere le caratteristiche e l’importo delle principali voci di spesa.

Come cambiare compagnia di energia?
Se dunque pensi che i costi delle tue bollette di luce e gas siano superiori ai tuoi consumi reali e se i risultati forniti dal nostro servizio di comparazione ti hanno indicato l’esistenza di tariffe più vantaggiose, allora non dovrai fare altro che cambiare compagnia di energia. Ricorda: passare ad un nuovo fornitore di energia è facilissimo!

Una volta sottoscritto il nuovo contratto di energia, sarà il tuo nuovo fornitore ad occuparsi della gestione di tutte le questioni tecnico-amministrative e a inoltrare la comunicazione di chiusura definitiva dei contratti di luce e gas alla vecchia compagnia. Il passaggio avverrà nel giro di due/tre mesi e non comporterà l’interruzione delle forniture di luce e gas. Una volta completate tutte le operazioni tecniche e commerciali, il distributore effettuerà l’ultima lettura dei contatori per emettere l’ultima bolletta con l’eventuale conguaglio.

Il passaggio al nuovo fornitore non prevede nessun costo extra, ad accezione di eventuali costi di deposito cauzionale o di bollo previsti da alcune compagnie. Al momento della sottoscrizione dei nuovi contratti di luce e gas potrai anche decidere la modalità di pagamento delle bollette che, oltre al classico bollettino postale, potranno prevedere anche la domiciliazione bancaria o su carta di credito. In questo modo l’importo della bolletta di luce o gas ti verrà addebitato direttamente sul conto corrente, evitandoti inutili perdite di tempo e le lunghe code di attesa.

dal sito www.altroconsumo.it