Sanzioni più leggere al dipendente pubblico “reo confesso”

UFFICIO_PUBBLICO2_SINTESIVISIVA-korB--835x437@IlSole24Ore-Web - www-ilsole24ore-com - 350X200

Sanzioni più leggere al dipendente pubblico “reo confesso”

Una novità dell’ultimo contratto del pubblico impiego “Reo Confesso” è la definizione concordata della sanzione, una sorta di patteggiamento che permette al dipendente pubblico di essere alleggerito della sanzione disciplinare. L’accordo non può cambiare la natura della sanzione, nel senso che un licenziamento non si può trasformare in una sospensione e la sospensione non può diventare un richiamo scritto. Ma può alleggerirne il peso, per esempio riducendo il periodo di stop che lascia il dipendente senza lavoro e stipendio. L’entrata in vigore del nuovo meccanismo cambia da comparto a comparto perché si applica dal giorno successivo alla sottoscrizione definitiva, già avvenuta per la pubblica amministrazione statale:

Redazione

Immagine dal sito www.ilsole24ore.com