Master Sapienza-Inail, online il programma didattico dei nove corsi di alta formazione

Inail - Master Sapienza Inail - img-caf-master-sapienza-inail - www-inail-it - 350X200

Master Sapienza-Inail, online il programma didattico dei nove corsi di alta formazione

In calendario tra il prossimo ottobre e il giugno 2019, prenderanno in considerazione gli aspetti giuridici, ingegneristici, medici, metodologici e di gestione del rischio, in un’ottica multidisciplinare e integrata. Le iscrizioni aperte anche a laureati di primo e secondo livello, magistrali e di vecchio ordinamento

Nell’ambito del master biennale di secondo livello sulla gestione integrata di salute e sicurezza, inaugurato lo scorso febbraio dall’Inail insieme alla Sapienza Università di Roma per formare nuove figure specializzate capaci di rispondere ai cambiamenti in atto nel mondo del lavoro, da oggi è disponibile online il programma didattico dei nove corsi di alta formazione che si svolgeranno nel periodo compreso tra il prossimo ottobre e il giugno 2019.

Dalle nanotecnologie alla robotica un focus sulle tematiche emergenti. I corsi fanno parte del secondo modulo delle attività didattiche del master, che coinvolge trasversalmente le quattro facoltà di Medicina e Odontoiatria, Farmacia e Medicina, Giurisprudenza e Ingegneria civile e industriale, e affronteranno aspetti emergenti e innovativi nel settore della salute e sicurezza sul lavoro, relativi in particolare ai mutamenti demografici e all’evoluzione tecnologica. Dalle tecnologie abilitanti all’Internet delle cose, dalle nanotecnologie all’automazione digitale e robotica, fino allo smart working e alla biomedicina, i temi al centro della proposta didattica saranno analizzati dal punto di vista giuridico, ingegneristico, medico, metodologico e di gestione integrata del rischio, in un’ottica multidisciplinare.

Le lezioni distribuite tra la Direzione generale dell’Istituto e le sedi dell’ateneo. Le lezioni dei corsi di alta formazione si terranno presso la Direzione generale Inail di piazzale Pastore e nelle sedi messe a disposizione dai Dipartimenti della Sapienza a cui afferiscono i singoli corsi. Oltre agli studenti del master, l’offerta formativa del secondo modulo è rivolta anche ai laureati di primo e secondo livello, ai laureati magistrali e ai laureati di vecchio ordinamento. La partecipazione a ciascun corso prevede il riconoscimento di crediti formativi universitari.

Da gennaio al via gli stage con gli enti partner. Per sviluppare un dialogo proficuo con realtà di eccellenza del mondo produttivo, sono inoltre previste iniziative e giornate formative realizzate in collaborazione con gli enti partner del master: Aeroporti di Roma, Confindustria, Enel, Eni, Federchimica, Fiat Chrysler Automobiles (Fca), Fondazione Rubes Triva, Rete Ferroviaria Italiana (Rfi) e Terna. Queste attività sono propedeutiche anche ai percorsi di stage/tirocinio che saranno attivati per gli studenti del master a partire dal prossimo mese di gennaio.

Programma didattico dei corsi di alta formazione del master Sapienza-Inail
(.pdf – 2,6 Mb)

Al via il master Sapienza-Inail che forma i risk manager del futuro
Il Rettorato dell’ateneo romano ha fatto da cornice alla giornata di apertura del corso biennale di II livello sulla gestione integrata di salute e sicurezza, promosso insieme all’Istituto per formare nuove figure specializzate in grado di operare in contesti multidisciplinari

Master di secondo livello in “Gestione integrata di salute e sicurezza nell’evoluzione del mondo del lavoro”

Corsi di alta formazione della Sapienza Università di Roma

dal sito www.inail.it