Ferie non godute, giro di vite sulla monetizzazione

Corte-di-Cassazione2-625x350-152586112 - www-gds-it - 350X200

Ferie non godute, giro di vite sulla monetizzazione

Stretta della Cassazione: chi ha accumulato centinaia di giorni di ferie arretrate non potrà chiedere facilmente una indennità sostitutiva. Per la Cassazione chi ha accumulato giorni di ferie non goduti sperando di monetizzarli quando va in pensione o si trasferisce da un ramo all’altro del pubblico impiego non potrà chiedere facilmente una indennità sostitutiva. Per la Suprema Corte, per passare all’incasso delle ferie non consumate non è sufficiente sostenere la semplice carenza di organico ma servono documenti circostanziati che “dimostrino eccezionali e motivate esigenze di servizio o cause di forza maggiore”.

Redazione

Immagine dal sito gds.it