Nonostante Roma

Nnonostante_Rroma_Sstd - www-legambiente-it - 350X200

Nonostante Roma
L’altra Roma, accogliente, sana e innovativa. Ce la racconta il documentario di Tiziano Locci che verrà presentato il 25 ottobre

Nonostante lo stereotipo di una città cinica, disincantata, indifferente, arrogante. Nonostante la permanente litigiosità e la rinuncia a una chiara visione di futuro. Nonostante tutto – Nonostante Roma – c’è una città viva, vivace, creativa, capace di costruire con generosità e altruismo azioni partecipate che rivoluzionano il modo di vivere delle persone, valorizzano beni comuni, creano nuove opportunità di mobilità, turismo, sport, coltivazione e consumo alimentare, riuso di spazi e oggetti, solidarietà, cultura.

Nonostante Roma – regia di Tiziano Locci – è il documentario che racconta alcune delle mille piccole rivoluzioni dal basso: la palestra popolare del Quarticciolo, l’economia collaborativa delle Officine Zero, il progetto partecipato del GRAB, gli srilankesi del Roma Cricket Club che chiamano enfaticamente stadio il pratone dell’Aniene di cui si prendono cura e che mandiamo in onda oggi nella prima puntata su Corriere.it (le altre saranno on line nei prossimi giorni). Immagini che restituiscono la mappa di un’altra Roma, più accogliente, sana e innovativa, che si muove al di fuori della sfera pubblica formale e dell’azione politica organizzata, ha voglia di fare, è in grado di rigenerarsi partendo dai legami tra le persone, dagli interessi comunitari.

Nonostante Roma è uno degli strumenti messi in campo da SOdA (https://velolove.it/soda/index.html), la proposta lanciata in questi giorni per la realizzazione di un atlante popolare e collaborativo della Roma che si auto organizza. L’obiettivo è dimostrare, raccontando tutte queste esperienze, che c’è una Roma soda: effervescente, vitale, consistente, robusta.

dal sito www.legambiente.it