Importanti Spigolature

Importanti Spigolature

CURIOSITA’
Nei giorni scorsi , per realizzare una ricerca redazionale , ci siamo imbattuti con meraviglia in una serie di spigolature storiche che ci hanno fatto veramente riflettere .

– TESTATE VARIE 1945 –  6 milioni di ebrei sterminati nei campi di prigionia nazisti.
– I CAPI DI STATO SAPEVANO DELL’OLOCAUSTO – Oltre da quando sicuramente riportato dai servizi di informazione, la deportazione di ebrei di ogni età non poteva che far supporre la loro strage: deportare uomini e donne per un lavoro in un economia di guerra ma deportare vecchi e bambini non può prefigurare che fini stragiste. Un esempio è riportato nella Bibbia quando Mosè ordinò ad Aronne di uccidere tutti i prigionieri del popolo medianita (loro cugini non protetti da Jeova ma da altro semidio) ad eccezione delle donne vergine a partire dai 3 anni età matrimoniabile delle bambine, da risparmiare per il diletto dei vincitori (ordini dati da Mosè ad Aronne che aveva sconfitto i medianiti).
MONDO GIUDAICO – Bengiamin Nethaniau avverte Putin che l’Iran vuole la morte di 6 milioni di ebrei.
– LA STAMPA 2016. Elena Lawenthal: “Finalmente gli ebrei hanno superato in Israele i 6 milioni di unità”.

– NEL LIBRO DELLO SPLENDORE DELLA CABALA BIBLICA, redatto da rabbini in ebraico antico anche se scritto nel 1200, si dice che 6 milioni di ebrei prima del ritorno del popolo in Israele. Addirittura secondo un conteggio numerico ghematrico, se ne profetizza il ritorno nel 1948.
– RIVISTE EBRAICHE – Seconda metà dell’Ottocento iniziano a ventilare una prossima strage di 6 milioni di ebrei in Europa. Dal 1900 i giornali statunitensi iniziano a fare denunce sull’argomento:
– THE NEW YORK TIMES 6 XI 1900 – Scritti biblici asseriscono che 6 milioni di ebrei devono morire per consentire il loro ritorno in Israele.
– THE SUN 6 VI 1915 – 6 milioni di Ebrei in Russia sono umiliati, perseguitati fatti morire di fame……….
– THE NEW YORK TIMES 18 X 1918 – 6 milioni di ebrei hanno bisogno di aiuto nell’Europa dell’Est.
– THE NEW YORK TIMES 8 IX 1919 – 6 milioni di ebrei sono in pericolo in Ucraina e in Polonia, sanno che stanno per essere sterminati.
– THE NEW YORK TIMES 12 XI 1919 – 6 milioni di ebrei sono ridotti in condizioni di fame e malattia in Europa
– THE ATLANTIC COSTITUTION 23 II 1920 – 6 milioni di ebrei hanno bisogno in Europa e in Palestina di 50 milioni di dollari. Da 4 anni subiscono persecuzioni. Da almeno 100 anni in migliaia già sono morti di fame e malattie ed altri moriranno.
– THE NEW YORK TIMES 7 V 1920 – 6 milioni di ebrei che vivono in Unione Sovietica stanno morendo. Occorrono 100 milioni di dollari.
– THE NEW YORK TIMES 20 VI 1921 – 6 milioni di ebrei devono essere soccorsi in Russia per essere sottratti al potere sovietico.
– THE GAZZETTE MONTREAL 29 XII 1931 – 6 milioni di ebrei difronte alla morte nel Sud Est Europa.
– THE NEW YORK TIMES 31 V 1936 – 6 milioni di ebrei devono rifugiarsi in Palestina. Lo chiede la comunità cristiana a causa dell’European Holocaust. Si chiede all’Inghilterra di aprire le porte della Palestina agli ebrei per sfuggire all’olocausto (comincerà nel ‘41).
– THE NEW YORK TIMES 23 II 1938 – 6 milioni di ebrei in Europa privi di tutela e possibilità economiche stanno morendo.

di FB