Intercettazioni indirette dei parlamentari, la Camera deve dare l’autorizzazione

04 - Intercettazioni - www-repubblica-it - 350X200

Intercettazioni indirette dei parlamentari, la Camera deve dare l’autorizzazione

Lo ha stabilito la Corte Costituzionale, non è incostituzionale la norma che impone ai giudici di chiedere alla Camera di appartenenza l’autorizzazione a utilizzare in giudizio i tabulati telefonici di utenze intestate a terzi venute in contatto con quelle del parlamentare.

Redazione

Immagine dal sito www.repubblica.it