In Europa 790.000 morti l’anno per inquinamento atmosferico

Inquinamento Atmosferico - 19101220-ae8efc9-e3e5-4e3a-88d5-4bc3f55abc2b - www-repubblica-it - 350X200

In Europa 790.000 morti l’anno per inquinamento atmosferico

Principale responsabile particolato fine. Cresce resistenza ad antibiotici

Nuove stime della mortalita’ mondiale parlano di 8,8 milioni di decessi in piu’ all’anno dovuti all’inquinamento atmosferico. In Europa, la stima e’ di 790mila morti all’anno, circa il doppio di quanto calcolato in precedenti studi. Ad aumentare e’ soprattutto il rischio di malattie cardiovascolari e polmonari e il principale responsabile e’ il particolato fine. Dall’altra parte la resistenza agli antibiotici continua a crescere, mentre i farmaci antimicrobici rischiano di diventare sempre meno efficaci nel trattamento delle infezioni. Secondo l’Organizzazione mondiale della sanita’, a causa dei batteri resistenti agli antibiotici in Europa muoiono ogni anno circa 33mila persone, in Italia circa 8mila. È quanto emerso a Roma nel corso del convegno ‘L’innovazione tecnologica italiana a difesa della salute’, che si e’ svolto alla Camera.

Immagine dal sito www.repubblica.it

dal sito www.dire.it