La Cina dovrebbe continuare a mantenere la spesa pubblica e una crescita ragionevole del credito generale – CF40

Bbandiera_Ccina-kSPG--1280x960@Produzione - www-adnkronos-com - 350X200

La Cina dovrebbe continuare a mantenere la spesa pubblica e una crescita ragionevole del credito generale – CF40

Cina Financial quaranta Forum (CF40) ha recentemente rilasciato 2019 rapporto che il primo trimestre della politica macroeconomica, rimbalzo sostenibile dell’economia cinese è ancora di fronte vincoli, un’economia debole ha contribuito al proseguimento della politica di sostegno, insieme con il Le trattative commerciali sino-americane potrebbero portare a un risultato positivo e al renminbi, e i prezzi delle attività si trovano in un contesto favorevole. Si raccomanda di continuare a mantenere una crescita ragionevole della spesa pubblica e del credito generale e di mantenere una ragionevole e adeguata liquidità del mercato.

Il rapporto, scritto da Zhang Bin, ricercatore senior presso il China Financial 40 Forum, ritiene che l’industria ciclica non abbia ancora toccato il fondo. La crescita delle vendite immobiliari è ancora nel canale al ribasso e le vendite di auto sono rimbalzate, ma sono rimaste su livelli bassi. L’economia esterna è in calo e le esportazioni continuano a essere al ribasso. Il calo delle vendite immobiliari ha limitato la nuova area di costruzione del settore immobiliare: il calo dei profitti ha limitato gli investimenti produttivi, la fonte dei fondi continua a tormentare i successivi investimenti infrastrutturali.

Le misure di risposta proposte nella relazione comprendono: la politica monetaria continua a mantenere una ragionevole e sufficiente liquidità del mercato e garantisce una crescita ragionevole del credito generale. Ampliare i canali di finanziamento delle infrastrutture e mantenere una crescita costante della spesa pubblica. La commissione di integrazione finanziaria integra lo sviluppo di strumenti di finanziamento azionario rappresentati da REIT, integra lo sviluppo di conti pensionistici personali e aziendali e integra fondi di investimento di private equity e istituzioni specializzate nella gestione patrimoniale.

Allo stesso tempo, la riforma dell’offerta sul mercato immobiliare aumenterà l’offerta di terreni residenziali nelle aree in cui le persone sono afflussi e migliorerà le infrastrutture pubbliche e i servizi pubblici nelle aree in cui le persone affluiscono.

Quanto segue è un estratto dal rapporto:

Risposta: mantenere la spesa pubblica e una crescita ragionevole del credito:

– La politica monetaria continua a mantenere una ragionevole e abbondante liquidità di mercato e garantisce una crescita ragionevole del credito generale. 2013 – Durante il 2018, il tasso di crescita medio della Cina di ampio credito del 15%, il tasso medio nominale di crescita del PIL del 8,8%, il divario tra i due a 6,2 punti percentuali, il valore nominale fattore medio di inflazione del PIL pari all’1,7% in questo periodo, a basso prezzo pressione. Supponiamo che la Cina mantenga un tasso di crescita del PIL nominale del 6-6,5% e un tasso di crescita del PIL reale di circa il 2-3%. Secondo la relazione di corrispondenza nel periodo passato, la crescita generale del credito non può essere inferiore al 14,2%.

Tenendo conto Cina in futuro alla politica la capacità, la crescita del credito per la capacità marginale al prezzo aumenta aumento, leggermente inferiore rispetto alla crescita del credito generalizzata del 14,2% è anche possibile ottenere la crescita del PIL nominale desiderata, ma in ogni caso, la crescita del credito generalizzata rimane lo stesso di PIL nominale Il tasso di crescita sarà difficile da raggiungere un livello ragionevole di inflazione, che porterà a una domanda totale e a perdite di produzione insufficienti.

– Ampliare i canali di finanziamento delle infrastrutture e mantenere una crescita costante della spesa pubblica. L’emissione di debito del governo ha sostenuto gli investimenti infrastrutturali e la crescita generale del credito nel primo trimestre, per poi far fronte alle fonti di finanziamento di follow-up e alla successiva espansione generale del credito. Il debito pubblico diretto e le piattaforme di finanziamento locali del governo hanno assorbito il debito, e attualmente rappresentano la metà dell’aumento dell’espansione generale del credito.

In assenza di altre esigenze di credito alternative a breve termine, il mantenimento di un’ampia espansione del credito e la stabilità devono ancora mantenere una certa entità del debito delle amministrazioni pubbliche. I buoni del Tesoro, i debiti locali e le obbligazioni speciali sono soggetti a vincoli di budget: lo spazio di quest’anno non è ampio, ed è necessario cercare nuovi meccanismi di finanziamento per progetti di infrastrutture di benessere pubblico / quasi-pubblico. Se ciò non viene fatto, degenererà nella vecchia strada dei progetti infrastrutturali fino al debito ad alto interesse verso le banche ombra.

– Integrazioni sui mercati finanziari, la regolamentazione delle attività di gestione patrimoniale delle banche rende difficile il mantenimento del modello di sviluppo del business fuori bilancio della banca, difficile da sostenere, e non è possibile cancellare le relative necessità di allocazione delle attività finanziarie e di finanziamento aziendale e nuovi modelli di servizi finanziari. attracco. Per i residenti, più carente è centrata entro i benefici ei rischi di prodotti di investimento pensionistici a lungo termine; Per le imprese, la più manca è un fondi ad alto rischio disponibili per gli investimenti a lungo termine e sono disposti a correre il rischio, i fondi ad alto rendimento. Per il governo, il più carente è il finanziamento a medio e lungo termine per sostenere le infrastrutture.

Immagine dal sito www.adnkronos.com

dal sito  cn.reuters.com