Arim – Associazione Ricercatori Italiani In Messico: attivo il sito web e aperte le iscrizioni

Logo Aarim - www-aise-it - 350X200

Arim – Associazione Ricercatori Italiani In Messico: attivo il sito web e aperte le iscrizioni

L’Associazione dei Ricercatori Italiani in Messico è stata ufficialmente registrata ed ha attivato il proprio sito web, annunciando l’apertura delle iscrizioni per l’anno 2019.
L’Arim, come si legge proprio sul sito Internet, è una associazione senza scopo di lucro, apolitica, apartitica e indipendente da qualsiasi struttura istituzionale nazionale o straniera. ARIM conta con più di 40 soci attivi nel 2018 e mantiene contatti con più di 140 tra ricercatori, studenti e professionisti italiani residenti in Messico.
Istituita alla fine del 2017 durante un incontro organizzato dall’Ambasciata Italiana in Messico, si è formalizzata ufficialmente sul territorio messicano nel novembre 2018. ARIM nasce dall’esigenza dei ricercatori italiani che svolgono le loro attività all’estero di trovare uno spazio che sia riferimento, unione e spunto per diffondere i prodotti delle attività accademiche e tecnologiche ed aprire nuove collaborazioni in tutte le discipline di ricerca.
“La nostra missione principale”, spiega l’associazione, “è quella di generare, promuovere e diffondere conoscenze scientifiche basate sui principi di uguaglianza e inclusione sociale, sostenibilità e superamento delle asimmetrie territoriali attraverso la ricerca, la formazione delle risorse umane, la divulgazione e la politica pubblica”.
L’attuale gruppo dirigente dell’ARIM è stato investito con il mandato specifico del gruppo dei soci fondatori, di portare avanti e formalizzare la creazione dell’associazione. Recentemente poi l’ARIM è stata registrata presso un notaio come associazione messicana e opera a tutti gli effetti come organizzazione senza fini di lucro, con il mandato di promuovere la ricerca italiana in Messico e la cooperazione scientifica tra i due Paesi.
Tra i prossimi eventi organizzati dall’ARIM si segnalano il seminario “Enzo Levi. Conferenze su temi di dinámica dei fluidi”, che si terrà il 20 maggio presso l’Istituto Italiano di Cultura di Città del Messico e il giorno seguente, sempre in Istituto, una Giornata dedicata a Leonardo da Vinci
Maggiori informazioni sull’ARIM e sulle modalità di iscrizione sono disponibili on line all’indirizzo https://associazionearim.weebly.com/. (aise)

dal sito www.aise.it