I bonifici sui conti esteri potrebbero essere indizio di denaro in nero

I bonifici sui conti esteri potrebbero essere indizio di denaro in nero

Il fisco può considerare ricavi in nero i bonifici dall’estero sul conto corrente bancario del contribuente. Lo ha sancito la Corte di Cassazione con l’Ordinanza Nr.° 11810 del 06 Maggio 2019 che ha accolto il ricorso dell’Agenzia delle Entrate dando torto ad una straniera che aveva ricevuto bonifici dall’estero con la causale “Investimenti”.

Redazione

Immagine dal sito www.liberoquotidiano.it