Inps, scatta il taglio delle pensioni d’oro con assegni sopra i 100 mila euro

Inps, scatta il taglio delle pensioni d’oro con assegni sopra i 100 mila euro

Il 1° Giugno scatterà il prelievo di solidarietà sulle pensioni superiori ai 100 mila euro. Si può consultare online la Circolare Inps che regola tutti i dettagli. La platea interessata è di 24 mila pensionati. Il taglio è su 5 aliquote che vanno dal 15 al 40% e avrà una durata di 5 anni.
Il 15% riguarda la quota di assegni tra 100 mila e 130 mila fino ad arrivare al 40% per la quota oltre 500 mila euro. Per la quota 130 mila – 200 mila si avrà una riduzione del 25%, per 350 mila – 500 mila si avrà una riduzione del 30%. Il prelievo non riguarderà le pensioni di invalidità e quelle riconosciute a vittime del dovere.

Redazione

Immagine dal sito www.ilsole24ore.com