Virginia Raggi bocciata. Per 7 romani su 10 è “incapace di governare Roma”

Virginia Raggi bocciata. Per 7 romani su 10 è “incapace di governare Roma”

Un sondaggio Euromedia Research boccia la sindaca di Roma. Solo il 17,5% la promuove. Se si ripresentasse, il 76,5% non la voterebbe, solo il 15,6% sì

Qual è il parere dei romani su Virginia Raggi dopo tre anni di governo della città? Il 72,6% boccia quanto fatto dalla prima cittadina e solo il 17,5% lo promuove. Il 60,8% di chi l’ha votata tre anni fa non lo rifarebbe. E oltre il 68% la considera “incapace”. Solo il 5% non trova aspetti negativi nel suo operato, il 57% non riscontra nulla di positivo. Il Messaggero pubblica la pagella del Sindaco di Roma. Già alcuni giorni fa il quotidiano aveva attaccato duramente la Raggi.

Sono i numeri della «rilevazione scientifico-statistica» di Euromedia Research, un sondaggio nato con l’obiettivo di «raccogliere gli umori degli elettori di Roma, dai 18 anni in su, rilevando la percezione in merito all’operato della sindaca dopo tre anni di governo della città»

E se si ricandidasse?

I romani intervistati da Euromedia, non hanno dubbi: se si ripresentasse, il 76,5% non la voterebbe, solo il 15,6% sì. Il dato forse più interessante arriva restringendo il campione, zoommando sulle risposte di “coloro che hanno votato Virginia Raggi nel 2016”. Domanda: “Se Raggi si presentasse alle prossime elezioni comunali, lei la voterebbe?”. Il 60,8% ha risposto no, soltanto il 28,9% le darebbe fiducia di nuovo. Insomma, per due romani su tre che l’hanno scelta nella scalata trionfale al Campidoglio del 2016, basta così. Niente bis. Anzi: il 70,7% è convinto che Raggi debba dimettersi. I

Il motivo?

Il 68,6% dei romani intervistati la considera «incapace come sindaca di Roma», meno di un romano su cinque (il 19,8%) la giudica al contrario «capace» di governare la città. Il resto, l’11,6%, non si esprime.

E le passate amministrazioni?

Altro refrain polemico da parte del Campidoglio di questi ultimi tre anni, per il 47,3% degli intervistati “Raggi è peggio dei predecessori”. Leggi l’intero articolo sul Messaggero

dal sito www.huffingtonpost.it