Sotheby’s: Old Masters Sale Londra : Una delle più importanti aste di Pittura Antica mai realizzate Una delle più importanti aste di Pittura Antica mai realizzate

Sotheby’s: Old Masters Sale Londra : Una delle più importanti aste di Pittura Antica mai realizzate

Una delle più importanti aste di Pittura Antica mai realizzate

In asta:

Tre capolavori ancora in collezione privata

dei protagonisti della Golden Age della Pittura di Paesaggio Inglese

Gainsborough, Turner e Constable

Opere Rinascimentali di primo piano: Botticelli

Una riscoperta: il ritratto di Diego Velázquez della Papessa Olimpia Pamphili, la donna più influente del 600 romano

Una scoperta: un disegno manierista di Rosso Fiorentino

(See separate press release)

 

Il 3 luglio, Sotheby’s Londra presenterà, in occasione della sua Old Masters Evening Sale, un’appello dei più grandi nomi della storia dell’arte occidentale. Con una stima complessiva di £ 46 – 65.9 m / $ 59.5 – 83.7 m, la vendita della prossima settimana è una delle più importanti mai realizzate in questa categoria di collezionismo, sia per valore che per qualità delle opere offerte. In una carrellata che copre circa sei secoli, partendo da opere recentemente scoperte dei maestri rinascimentali e barocchi a tre capolavori dei tre principali paesaggisti britannici, ancora in mani private.

Medieval and Renaissance

Sandro Botticelli e Studio, Madonna and Child, seated before a classical window

Stima: £1,500,000 – 2,000,000

Dipinta intorno al 1485, o poco dopo, questa Madonna con Bambino, ben conservata, segue il disegno della sezione centrale della famosa pala d’altare del Botticelli realizzata per la cappella Bardi nella chiesa di Santo Spirito di Firenze. Fu conservata dal 1829 nella Gemaldegalerie di Berlino.

Che sia stata realizzata da Botticelli nella sua interezza, come ritenuto dal Prof. Laurence Kanter, o da Botticelli con l’aiuto della bottega, la testa e la mano della Madonna sono di particolare qualità ed è molto propabile che lo stesso cartone sia stato utilizzato sia per questa che per la pala Bardi.

Terzo Maestro di Anagni, The Madonna and Child, two angels in the spandrels above, mid-1230s

Stima: £200,000 – 300,000

Realizzata probabilmente a metà del 1230, questa tempera a fondo oro è uno dei dipinti più antichi ad essere proposto da Sotheby’s. Eseguita con un’abile stile grafico, questa pregevole opera giovanile raffigura la Vergine con il Bambino entro un arco. Acquistata per l’illustre collezione Stoclet di Bruxelles all’inizio del XX secolo, quest’opera non appare sul mercato da quasi un secolo.

RISCOPERTE

Diego Rodriguez de Silva y Velázquez, Portrait of Olimpia Maidalchini Pamphilj

Estimate: £2 – 3 million

Disperso per quasi 300 anni, questo è il ritratto finora mancante di Donna Olimpia Maidalchini Pamphilj (1591 – 1657) – la donna più potente della Roma del XVII secolo. Cognata, amante di fama e volitiva consigliera di Papa Innocenzo X, Olimpia controllava tutti gli aspetti della vita vaticana. Probabilmente una delle prime femministe, questa formidabile donna, governò quasi come un Papa, assumendo il controllo di una delle istituzioni più potenti e “dominate dagli uomini” della storia europea.

Un tempo parte dell’illustre collezione del 7th marchese del Carpio – uno dei più grandi mecenati e collezionisti d’ arte nell’Italia del XVII secolo, questo dipinto è stato registrato l’ultima volta nel 1724 prima di scomparire senza lasciare traccia. L’ubicazione del dipinto è rimasta completamente sconosciuta fino a quando, un’opera non attribuita, venduta negli anni ’80 come “scuola olandese anonima”, è stata portata alla sede di Sotheby’s di Amsterdam. Un’interessante antica cifra sul retro del dipinto ha spinto gli specialisti di Sotheby’s a iniziare un processo di ricerca che ha verificato che il presente ritratto era l’originale perduto di Velázquez ed uno dei pochi dipinti del grande artista spagnolo ancora custodito in una collezione privata.

Giovanni Battista di Jacopo Rosso, chiamato Rosso Fiorentino, The Visitation

Stima: £500,000 – 700,000

**Old Master & British Works on Paper Sale**

See separate press release

Scoperta recentemente, quest’ opera del XVI secolo è un rarissimo esempio di disegno a gesso di Rosso Fiorentino ed il primo studio compositivo dell’artista ad apparire sul mercato nell’ultimo mezzo secolo. Pensato a lungo perduto, è un’importante e vitale aggiunta al corpus di disegni dell’artista.

Delicatamente eseguito in gesso nero, la composizione a dieci figure è stata creata da Rosso su richiesta del pittore aretino Giovanni Antonio Lappoli che nel 1524 aveva ricevuto una commissione per una pala d’altare per la cappella di famiglia del ricco cittadino aretino Cipriano d’Anghiari.

Anche se Rosso deve aver eseguito molti disegni nel corso della sua vita, quasi tutte le sue opere grafiche sono andate perdute nel corso dei secoli, questo lavoro si aggiunge significativamente alla comprensione del metodo di lavoro di un artista noto per la sua eccentricità e lo stile pittorico espressivo e anticonvenzionale.

See separate press release

Great British Landscapes

Thomas Gainsborough, Going to Market, Early Morning

Stima: £7 – 9 million

Going to Market, Early Morning è senza dubbio uno dei più bei dipinti di Gainsborough ancora in collezione privata, e uno dei più bei paesaggi britannici realizzato nel XVIII. Dipinto nel 1773 è uno di un gruppo di tre grandi paesaggi che Gainsborough dipinse in questo periodo e che tratta il tema dei viaggiatori che vanno o tornano dal mercato. Il soggetto e la composizione dell’immagine dimostrano la naturale affinità di Gainsborough verso il mondo contadino. Questo dipinto evoca splendidamente il viaggio mattutino al mercato dei contadini in un’alba nebbiosa ed è uno dei paesaggi più suggestivi dell’artista, acclamato dagli studiosi e ampiamente lodato.

John Constable RA, Study for ‘The White Horse’

Stima: £2 – 3 million

Un raro e importante studio compositivo per uno dei dipinti più celebri del movimento romantico inglese – The White Horse, che oggi è conservato al Frick di New York.

The White Horse, il dipinto che ha dato il via alla carriera di John Constable. Creato nel 1819, l’opera fu un immediato successo per la critico e portò l’artista a essere accolto come Associato della Royal Academy nello stesso anno. A differenza della maggior parte dei principali paesaggi di Constable, per i quali il pittore ha prodotto numerosi schizzi e ha realizzato diverse bozze prima di arrivare alla composizione finale, solo un piccolo numero di lavori preparatori relativi a The White Horse sono noti.

Forse dipinto en plein air, lo schizzo a olio mostra Constable che dialoga direttamente con il paesaggio, catturando l’atmosfera del fiume Stour, così come i dettagli topografici.

J.M.W. Turner, Landscape with Walton Bridges

Stima: £4 – 6 million

Uno di un piccolo gruppo di una decina di immagini tardo-impressioniste ancora in collezione privata, Landscape with Walton Bridges giunge per la prima volta sul mercato per la prima volta dopo oltre 35 anni.

Il motivo centrale – Walton Bridges – è quello che l’artista aveva trattato due volte nel 1806 e nel 1807.

Essenzialmente l’opera è un’esplorazione degli effetti della luce. Turner creò i lavori più tardi fondamentalmente per se stesso, piuttosto che per l’esposizione o la vendita, conservandoli per la propria ricerca artistica. Con la loro audace applicazione del colore, il loro trattamento della luce e la loro decostruzione della forma, queste opere tardive hanno rivoluzionato il modo in cui l’immagine dipinta è stata percepita e sono considerate il risultato supremo dell’artista e le immagini su cui poggia il suo innovativo significato artistico.

J.M.W. Turner, Sun-rise. Whiting Fishing at Margate, 1822

Stima: £800,000 – 1.2 million
**Old Master & British Works on Paper Sale**

Sun-rise. Whiting Fishing at Margate è uno dei più grandi e dei più bei acquerelli di Turner ancora in collezione privata.

Posizionandosi a largo della costa del Kentish, a Margate, città che visitò per la prima volta da bambino e alla quale ritornò regolarmente per tutta la vita, Turner guarda ad est in questo quadro, direttamente verso un’alba ipnotica la cui luce magica dà calore a tutto ciò che tocca prima di esplodere in una miriade di colori sulla superficie del mare.

18th Century Masterpieces

Francesco Guardi, The Grand Canal, Venice, with San Simeon Piccolo

Stima: £1 – 1.5 million

Solo recentemente riportata alla luce, questa bella raffigurazione del Canal Grande è un’opera matura di Francesco Guardi, probabilmente dipinta negli anni Settanta del Settecento. L’estremo tratto nord-occidentale del Canal Grande, dominato dalla chiesa neoclassica di San Simeone Piccolo e dalla sua grande cupola, anche se non è la più famosa delle vedute veneziane, fu spesso scelta dal Guardi come soggetto dei suoi dipinti. Questa tela fa parte di un piccolo gruppo di vedute, strettamente correlate, probabilmente dipinte anch’esse nello stesso decennio e prese dallo stesso punto di vista; è inoltre l’unico esempio firmato conosciuto e certamente il migliore ancora presente in una collezione privata.

Jean-Etienne Liotard, A Woman in Turkish costume in a Hamam instructing a servant

Stima: £2 – 3 million

Questo eccezionale pastello è una delle più famose opere create da Liotard, i cui soggetti esotici hanno certamente incuriosito lo spettatore del XVIII secolo, offrendo lui una finestra su un mondo diverso. Anche se i suoi legami con la nativa Svizzera non si sono mai interrotti, forse non c’era nessun altro artista del XVIII secolo più cosmopolita, dato Liotard lavorò per 60 anni in quasi tutti i principali centri europeri.

I suoi lavori nel suo medium preferito, il pastello, sono spesso di sorprendente originalità tecnica e compositiva. Questo ritratto racchiude in sé tutta la brillantezza tecnica e il mistero senza tempo che sono alla base del genio e del fascino duraturo di Liotard.

da Wanda Rotelli Tarpino Ufficio Stampa Sotheby’s