Istat, l’Italia ha 55 milioni di abitanti ed è in forte declino demografico

Istat, l’Italia ha 55 milioni di abitanti ed è in forte declino demografico

I dati Istat, -4% di nascite, dato storico dall’Unità d’Italia.
Dal 2015 la popolazione residente è in diminuzione, configurando per la prima volta negli ultimi 90 anni una fase di declino demografico. Tale causa è attribuibile alla popolazione italiana che scende al 31 dicembre 2018 a 55milioni, 104 mila, 235mila in meno rispetto all’anno precedente. Rispetto al 2014 scompare una città grande quanto Palermo (-677mila). Le cause del declino sono rivolte alle nascite che nel 2018 è di oltre 18 mila unità in meno. Sono stata iscritti in anagrafe per nascita 439,747 bambini un nuovo minimo storico dall’Unità d’Italia a oggi. Dal 1° Gennaio 2019 i residenti in Italia sono 60.359.546 persone di cui l’8,7% sono stranieri.

Redazione

Immagine dal sito www.ansa.it