Bolletta energetica, il 36% è costituito da imposte ed è cresciuta del 9% in otto anni

Bolletta energetica, il 36% è costituito da imposte ed è cresciuta del 9% in otto anni

Le famiglie italiana dal 2010 al 2018 hanno visto crescere dell’8% i costi per l’utilizzo dell’energia elettrica a fini domestici, lo sostiene una ricerca del centro studi Impresa lavoro. La ricerca ha analizzato l’andamento dei prezzi per uso domestico fornito alle famiglie di tutta Europa. Dalla rielaborazione dei dati Eurostat emerge che tra i 28 Paesi solo in sei nazioni il prezzo energetico domestico è diminuito, Lussemburgo, Paesi Bassi, Slovacchia, Lituania, Malta e Ungheria mentre in tutti gli altri Stati l’energia elettrica nelle famiglie è aumentato.

Redazione

Immagine dal sito www.sostariffe.it