Istat, bambini adolescenti italiani in cima alla classifica UE per sovrappeso

Istat, bambini adolescenti italiani in cima alla classifica UE per sovrappeso

Sono più di 2milioni. Il rapporto dell’Istat sullo stile di vita di bambini e ragazzi fra il 2017 e il 2018. L’eccesso di peso è più frequente fra i maschi e coinvolge le regioni del Sud con alcuni picchi in Calabria e Campania nelle fasce di popolazione più basse sotto il profilo socio-culturale.
In Italia il 25% della popolazione di 3-17 anni è in sovrappeso e si stimano circa 2.130mila tra bimbi e adolescenti. Forti le differenze di genere con una ampia diffusione tra i maschi al 27,8%. L’eccesso di peso è più frequente tra i bimbi 3-10 anni in cui si raggiunge il 30,4%. L’eccesso di peso tra i minori passando da Nord a Sud abbiamo il 18,8% Nord-Ovest, 22,5% Nord-Est, 24,2% Centro, 29,9% Isole e 32,7% Sud.
Nei Paesi UE è obeso un bimbo su 8 tra i 7 e gli 8 anni. Cipro 20%, Italia 18%, Spagna 18%, Grecia e Malta 17% mostrano i valori più alti, mentre la Danimarca al 5%, Norvegia al 6%, Irlanda al 7% quelli più bassi.

Redazione

Immagine dal sito www.ilfattoquotidiano.it