Ocse, bacchettata all’Italia sulle pensione e quota 100

Ocse, bacchettata all’Italia sulle pensione e quota 100

Secondo l’Ocse se nel 2018 l’età standard di pensionamento, a 67 anni, era di 3 anni sopra la media dell’area Ocse, successivamente con il meccanismo quota 100 sono stati in parte rimossi alcuni elementi delle precedenti riforme, fino al 2021. Mentre quest’anno non è stato attuato l’impegno ad aggiornare il collegamento dell’età di pensionamento con la speranza di vita.
Secondo l’Ocse l’equità di trattamenti di tutte le forme di reddito richiederebbe una convergenza delle aliquote contributive tra tutte le tipologie lavorative.

Redazione

Immagine dal sito www.affaritaliani.it