Uber lamenta che oltre 3000 aggressione sessuali negli USA nel 2018

Uber lamenta che oltre 3000 aggressione sessuali negli USA nel 2018

Anche 9 persone assassinate e 58 incidenti mortali, dati scioccanti nel rapporto sulla sicurezza dell’azienda.
Uber ha reso noto che negli USA nel 2018 si sono verificati oltre 3000 casi di aggressioni sessuali durante le sue corse con 9 persone assassinate e 58 morti a causa di incidenti stradali.
Secondo Uber gli incidenti rappresentano una frazione infinitesimale rispetto ad un numero di corse negli USA di oltre 1,3 miliardi ogni anno. Nel biennio 201-2018 le aggressioni sessuali sono state circa 6mila tra cui 235 stupri e migliaia tra molestie, abusi, tentavi di violenza carnale.
In seguito alla pressione compiuta da Istituzioni e Associazioni per la difesa dei consumatori perché sia aumentato il livello di sicurezza, l’Azienda Uber ha diffuso questi dati.

Redazione

Immagine dal sito www.repubblica.it