America Latina, in corso la peggiore epidemia di Dengue (Febbre spaccaossa [o rompiossa) nella Storia del Continente

America Latina, in corso la peggiore epidemia di Dengue (Febbre spaccaossa o rompiossa) nella Storia del Continente

Sono 320mila i casi segnalati e che superano quelli dello stesso periodo del 2019 Brasile, Paraguay e Colombia i Paesi più colpiti. Sono più di 3milioni le persone positive in tutto il Continente e 1.538 i morti nel 2019. Per il 2020 la situazione non promette bene. Questa febbre tropicale è trasmessa dal morso delle zanzare Aedes Algypti. Secondo gli esperti di Dengue è determinato da 3 fattori. Primo la globalizzazione, secondo l’urbanizzazione e il terzo il cambiamento climatico.

Redazione

Immagine dal sito www.italiaoggi.it