Coronavirus, Mattarella “Le scuole chiuse una ferita per tutti”

“L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo ha sconvolto, in poche settimane, le nostre vite. Le scuole di tutto il Paese sono state chiuse, siamo di fronte a un evento eccezionale che tocca la vita di piu’ di otto milioni di ragazze e ragazzi italiani”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un intervento in occasione dell’avvio del progetto #lascuolanonsiferma di RAI Cultura.
“Le scuole chiuse sono una ferita per tutti ma, anzitutto per voi, ragazzi; per i vostri insegnanti; per tutti coloro che, giorno per giorno, partecipano alla vita di queste comunita’”, ha aggiunto Mattarella rivolgendosi agli studenti, e ha concluso: “In fondo, costretti a casa, avvertite che la scuola vi manca. Probabilmente, non avreste mai immaginato che poter uscire per andare a scuola costituisse un esercizio di liberta’. Della vostra liberta’”.

dal sito www.italpress.com