Terme di Caracalla – Roma

Terme di Caracalla
– Roma –

Costituiscono uno dei più grandi esempi di terme imperiali e meglio conservate. Costruite alle pendici dell’Aventino furono inaugurate nel 216 da Caracalla. L’approvvigionamento idrico delle Terme era fornito da una diramazione dell’acquedotto dell’Acqua Marcia, che superando la via Appia, si poggiava sul già esistente Arco di Druso, in prossimità di Porta San Sebastiano. La pianta del complesso ha forma rettangolare ed era un luogo non solo di sport e cura del corpo ma anche dedicate per lo studio e il passeggio. Le Terme cessarono la loro funzione nel 535 durante la Guerra Gotica. A seguito dell’ abbandono, furono saccheggiate ed i materiali di pregio vennero asportati per essere riutilizzati in costruzioni di qualità.

 

dal sito