Francia, il Ministero dell’Interno vieterà con una legge di prendere per il collo le persone in stato di arresto

di | 1 Lug 2020

Francia, il Ministero dell’Interno vieterà con una legge di prendere per il collo le persone in stato di arresto

In seguito alla morte di George Floyd il Ministero dell’Interno francese ha annunciato che la Polizia francese non utilizzerà più tra i suoi metodi di arresto quello che in inglese viene chiamato comunemente choke hold traducibile con presa per il collo. Il chocke hold è una pratica molto controversa utilizzata nelle arti marziali che può portare al soffocamento e alla morte.

Redazione

Immagine dal sito www.ilpost.it