Immobile senza agibilità, contratto di locazione salvo

Immobile senza agibilità, contratto di locazione salvo

La mancanza del certificato non è causa di risoluzione dell’affitto ad uso non abitativo. Grava sul conduttore l’onere di verificare che le caratteristiche del bene siano adeguate per lo svolgimento dell’attività che si intende esercitare incluso il rilascio delle autorizzazioni amministrative.
Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, 3° Sezione Civile nella recente Sentenza Nr°. 9670 dello scorso 26 Maggio 2020.

Redazione

Immagine dal sito www.altalex.com