Conti correnti rintracciabili e aggredibili in tutta Europa

Conti correnti rintracciabili e aggredibili in tutta Europa

Il creditore di uno Stato UE può ottenere informazioni anche all’anagrafe dei conti, e chiedere il congelamento dei rapporti bancari del debitore detenuti in un altro Stato europeo. L’Italia si avvia a completare la disciplina in materia di sequestro conservativo dei rapporti con gli istituti di credito a tutela di crediti transfrontalieri: lo fa con il decreto legislativo n.655/2014 del 15 maggio che ha istituito per Oesc (ordinanza europea di sequestro conservativo) sui conti bancari allo scopo di recuperare il credito in materia civile e commerciale.

Redazione

Immagine dal sito www.proiezionidiborsa.it