Francia, dal 2021 sarà vietato il riscaldamento nei dehors all’aperto e l’utilizzo dei cosiddetti funghi

Francia, dal 2021 sarà vietato il riscaldamento nei dehors all’aperto e l’utilizzo dei cosiddetti funghi

La decisione è un primo passo verso l’attuazione prevista per il 2023 della convenzione dei cittadini per il clima con cui si mira a rallentare il riscaldamento globale. Tutti gli edifici riscaldati o climatizzati aperti al pubblico dovranno tenere le porte chiuse per evitare sprechi di energie.

Redazione

Immagine dal sito www.ilpost.it