Covid oggi, le news dall’Italia e dal mondo: Austria verso un lockdown, record in Alto Adige

Covid oggi, le news dall’Italia e dal mondo: Austria verso un lockdown, record in Alto Adige

Tutte le news dall’Italia e dal mondo di oggi 30 ottobre sulla pandemia da coronavirus: l’Austria va verso un lockdown parziale mentre a Piacenza i centri commerciali rimarranno chiusi questo fine settimana.

Si fa sempre più drammatica la seconda ondata del coronavirus che sta colpendo in particolare l’Europa, con i casi di tutto il mondo che sarebbero da quando è iniziata la pandemia oltre 45 milioni mentre la triste conta dei morti è arrivata ora a 1,18 milioni.

Di seguito potrete trovare tutte le news di oggi giovedì 30 ottobre sul Covid provenienti dall’Italia e da tutto il mondo, con la situazione che si sta facendo difficile anche in Italia dove si spera che l’ultimo DPCM possa frenare il contagio per evitare un nuovo lockdown.

Allarme ai massimi livelli in tutta Europa, dove si sono superati in totale i 20 milioni di casi con tutte le speranze che ormai sono riposte in un vaccino che dovrebbe iniziare a essere disponibile a inizio 2021.

Covid oggi: le news dall’Italia e dal mondo

Italia

Sono oltre 3.000 i nuovi positivi in Veneto mentre, mentre cresce l’allerta anche in Alto Adige dove le nuove positività riscontrate sono 350 su 2.528 tamponi effettuati.

In Liguria invece, stando auna nuova ordinanza firmata da Giovanni Toti, saranno vietati gli spostamenti superflui durante le serate del prossimo weekend.

Nell’ultimo bollettino del 29 ottobre in Italia sono stati 26.831 i nuovi casi registrati con 217 decessi. A Piacenza il governatore Stefano Bonaccini ha deciso che i centri commerciali rimarranno chiusi nel fine settimana.

Austria

In Austria a breve potrebbe scattare un lockdown parziale dopo il picco registrato nella giornata di ieri: 4.452 i nuovi casi registrati e 29 i morti, con il totale dei decessi che così ha superato quota 1.000.

Francia

Con l’Assemblée Nationale che ha approvato il lockdown soft deciso dall’Eliseo, alla vigilia dell’entrata in vigore del provveidmento il traffico è andato in tilt nella zone di Parigi.

Grecia

Atene ha annunciato che Salonicco, la seconda città più grande della Grecia, e altre due regioni entreranno in lockdown a seguito di una forte impennata di casi di coronavirus.

Russia

Nuovo record di contagi in Russia: sono 17.717 i nuovi casi di coronavirus accertati nella giornata di ieri, mentre i morti sono stati 366. Per far fronte all’emergenza, il Cremlino nei giorni scorsi ha stabilito l’obbligo di indossare la mascherina e la chiusura dei bar alle ore 23.

“Non stiamo pianificando misure restrittive radicali, l’avvio di un cosiddetto lockdown a livello nazionale, che porterebbe praticamente alla chiusura completa dell’economia e delle operazioni aziendali” ha fatto sapere Putin, che invece punta tutto su una vaccinazione di massa da iniziare entro la fine dell’anno.

Stati Uniti

Altra giornata drammatica negli Stati Uniti, dove i nuovi contagi secondo il NYT sarebbero 81.181 e oltre 1.000 i morti. Gli Usa così si confermano essere il Paese più colpito da questa pandemia.

Pakistan

Pugno duro delle autorità in Pakistan: oltre alla chiusura di tutte le attività alle ore 22, le autorità hanno disposto che scatterà l’arresto per chiunque sia sorpreso senza mascherina in luoghi pubblici.

Polonia

Allarme rosso in Polonia, dove il 28 ottobre si è registrato il record di nuovi casi: ben 18.820 in sole 24 ore, a fronte di poco più di 60.000 tamponi effettuati, mentre i morti sono stati 236. Preoccupa anche l’aumento dei ricoveri in terapia intensiva, con 1.150 persone che al momento necessitano di respiratori.

Croazia

Record di contagi anche in Croazia, con 2.776 nuovi casi e 18 morti nelle ultime 24 ore. Il primo ministro Andrej Plenkovic per il momento ha però escluso un novo lockdown, con le misure messe in atto al momento che sono mirate a evitare gli assembramenti e a incentivare lo smart working.

dal sito www.money.it