Istat, commercio estero extra Ue, a settembre sale l’avanzo

di | 1 Dic 2020

Istat, commercio estero extra Ue, a settembre sale l’avanzo

Secondo alcuni dati Istat il saldo è pari a +5322 milioni, mentre a settembre 2019 era a +2.785 milioni. Aumenta l’avanzo nell’interscambio di prodotti non energetici da +5931 milioni per settembre 2019 a +7002 milioni per settembre 2020.Lo rende noto l’Istat precisando che a settembre 2020 si stima per l’interscambio commerciale con i paesi extra Ue27 un marcato aumento congiunturale per l’esportazioni +8,3% e una lieve contrazione per le importazioni -2,7%.

Redazione

Immagine dal sito www.efanews.eu