Inail, nel 2020 calano le denunce ma aumentano gli infortuni mortali, 181 in più, +16,6%

Inail, nel 2020 calano le denunce ma aumentano gli infortuni mortali, 181 in più, +16,6%

Il dato riflette l’inclusione delle vittime della Covid-19 che rappresentano un terzo della cifra totale. Le denunce di infortunio sul lavoro presentate all’Inail tra Gennaio 2020 e Dicembre 2020 sono state 554.340, con un calo del 13,6% rispetto allo stesso periodo del 2019. In diminuzione le patologie di origine professionale denunciate, che sono 45.023, -26,6%.

Redazione

Immagine dal sito www.anmil.it