Cina, approvata una riforma per controllare le elezioni e il parlamento Hong Kong

di | 1 Mag 2021

Cina, approvata una riforma per controllare le elezioni e il parlamento Hong Kong

La Cina ha approvato una riforma radicale del sistema politico di Hong Kong. Il nuovo sistema prevede un aumento dei parlamentari della città semi-autonomi da 70 a 90. Di questi solo 20 saranno eletti direttamente, 40 saranno eletti da un Comitato controllato dal Governo Cinese e i restanti 30 da Collegi funzionali che rappresentano industrie e gruppi d’interesse storicamente favorevoli al Governo della Cina. Chiunque si candiderà alle elezioni di Hong Kong dovrà essere esaminato per le proprie posizioni politiche ed approvati da un Comitato legato al Governo Cinese.

Redazione

Immagine dal sito www.ilpost.it