Banda Larga, entro il 2026 ovunque, a maggio una mappatura. Un Contributo statale per aree sfavorite per evitare divari

di | 1 Giu 2021

Banda Larga, entro il 2026 ovunque, a maggio una mappatura. Un Contributo statale per aree sfavorite per evitare divari

Avviata la mappatura dei piani di investimento previsti dai privati per identificare le aree del Paese che senza interventi del Governo resterebbero sfavorite. Per queste aree è previsto un contributo statale per assicurarsi che non si creino nuovi divari digitali da qui al 2026.

Redazione

Immagine dal sito www.bandaultralarga.italia.it