Spagna, la crisi delle banche lascerà a casa 20 mila persone

di | 1 Giu 2021

Spagna, la crisi delle banche lascerà a casa 20 mila persone

Il settore bancario spagnolo subirà le conseguenze della crisi economica legata alla pandemia e gli istituti di credito lamentano la crescita delle insolvenze che rappresentano il 4,5% dei crediti. Questa situazione ha portato all’avvio di un piano di ristrutturazione tale da lasciare circa 20 mila persone senza lavoro. Caixa Bank, la banca più grande ha previsto la chiusura di 1500 agenzie, il licenziamento di 8300 impiegati. Bbva, la seconda banca spagnola, in scia ha annunciato che licenzierà 3800 dipendenti e chiuderà 530 agenzie a causa del continuo calo dei profitti e per ragioni di organizzazione dovuta alla trasformazione digitale.

Redazione

Immagine dal sito www.infomercatiesteri.it