Dipendenti informati sul trattamento dei propri dati

Dipendenti informati sul trattamento dei propri dati

Con l’ordinanza del 15 Aprile 2021 Nr.°136 il Garante della Privacy ha stabilito che il datore del lavoro deve informare il dipendente su come trattare i suoi dati. Tutte le lacune informative e i trattamenti non dichiarati in apposite informative sono una violazione della privacy. L’orientamento del Garante collima con il comma 3 dell’articolo 4 della legge 300/1970 che subordina al rispetto della privacy la possibilità di usare i dati ai fini del rapporto di lavoro.

Redazione

Immagine dal sito www.agendadigitale.eu