Blitz della Guardia di Finanze sui conti esteri degli italiani

di | 1 Set 2021

Blitz della Guardia di Finanze sui conti esteri degli italiani

Con la circolare del 2 luglio 2021 n.018399, le fiamme gialle hanno dato il via alle richieste a tappeto di nomi e codici fiscali di contribuenti per conto dei quali gli operatori finanziatori e i professionisti hanno concluso operazioni con l’estero. Le risposte devono essere fornite tra 15 e 30 giorni dalla ricezione del questionario. E per chi non risponde sono previste sanzioni da 200 fino a 21 mila euro.

Redazione

Immagine dal sito www.milano.repubblica.it