New Italian Books

New Italian Books

newitalianbooks.it è una piattaforma digitale che si propone di contribuire al processo di internazionalizzazione dell’editoria italiana, accrescendone la visibilità sui mercati stranieri e valorizzando le sinergie con la rete delle istituzioni italiane all’estero.

Interamente bilingue (italiano/inglese), la piattaforma è uno strumento a disposizione di tutti gli editori italiani per presentare la propria produzione libraria a un pubblico internazionale. Grande vetrina del libro italiano, newitalianbooks.it offre informazioni complete e aggiornate sulle più recenti novità editoriali nazionali attraverso una serie di schede di lettura fornite direttamente dagli editori. Ogni scheda illustra sinteticamente i motivi di interesse dell’opera ed è corredata da un breve estratto, in originale e in traduzione, da un profilo biografico dell’autore e dai dati di contatto con i responsabili dei diritti.

Il sito è articolato in diverse sezioni e comprende:

  • la rassegna delle novità librarie;
  • informazioni puntuali su tutti i dispositivi, italiani ed europei, a sostegno delle traduzioni;
  • banche dati su case editrici, agenti, traduttori, fiere e saloni del libro, premi letterari, festival, librerie italiane all’estero e altro ancora;
    un’agenda dedicata ai principali eventi di promozione della letteratura italiana all’estero, alimentata, in particolare, dai contributi delle Rappresentanze (Ambasciate, Consolati) e degli Istituti Italiani di Cultura;
  • interviste con operatori, nazionali e internazionali, della filiera del libro (editori, agenti letterari, traduttori, italianisti, librai, bibliotecari);
  • una serie di interventi di approfondimento dedicati alla fortuna editoriale degli autori italiani nel mondo.

newitalianbooks.it è promosso dall’Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, del Centro per il Libro e la Lettura (Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo), in collaborazione con l’Associazione Italiana Editori.

 

dal sito