Campiello Giovani 2022, un’edizione sempre più internazionale

Campiello Giovani 2022, un’edizione sempre più internazionale

Il Ministero degli Affari Esteri estende all’estero l’iniziativa rivolta ai giovani scrittori. Iscrizioni entro il 13 gennaio 2022.

Entra nel vivo la 27esima edizione del Premio Campiello Giovani, concorso letterario rivolto ai giovani tra i 15 e i 22 anni, per la scrittura di un racconto a tema libero in lingua italiana.

Al fine di proseguire e consolidare la proficua collaborazione avviata con la Fondazione Campiello per l’estensione all’estero del Premio Campiello e Campiello Junior, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale promuove quest’anno, per la prima volta, il Campiello Giovani presso le varie componenti del Sistema della Formazione Italiana nel Mondo. Il Premio intende mettere in primo piano i giovani, valorizzare la loro passione per la lettura e la scrittura sostenendo il loro talento e il loro spirito d’iniziativa. Partecipare al Campiello Giovani significa scegliere di mettersi in gioco, sottoporre la propria creatività e il proprio lavoro al giudizio altrui, e muovere i primi passi nel percorso di costruzione della propria “impresa” e del proprio futuro.

A giudicare gli elaborati sarà la Giuria di Selezione, – composta da vincitori/finalisti delle passate edizioni, giornalisti e lettori di case editrici – che avrà il compito di selezionare 25 lavori che passeranno alla fase successiva del concorso. Un Comitato Tecnico, composto da alcuni specialisti di letteratura moderna e contemporanea, valuterà i lavori scelti dalla Giuria di Selezione e designerà i cinque finalisti che verranno resi noti nel mese di aprile 2022 nel corso di una manifestazione pubblica denominata Selezione della Cinquina.

Il vincitore assoluto tra i cinque finalisti, che sarà scelto dalla Giuria dei Letterati del Premio Campiello e premiato nel corso delle serate conclusive del Premio, avrà diritto a una vacanza-studio di due settimane in un Paese Europeo.

Tra gli elaborati che verranno selezionati dalla Giuria di Selezione potrà essere assegnato un riconoscimento speciale per i racconti che tratteranno tematiche legate alla sostenibilità sociale e ambientale e un riconoscimento speciale al miglior racconto sul tema del viaggio, sia esso inteso nel suo più comune significato che in senso astratto. Come ogni anno sarà inoltre attribuita la “menzione speciale giovani imprenditori”, per il miglior racconto che nella descrizione dei protagonisti o nella scelta dell’ambientazione rimandi al tema della cultura di impresa.

Tutti i racconti dovranno pervenire in forma anonima, sia in formato elettronico che cartaceo, entro il 13 gennaio 2022. I giovani interessati a partecipare dovranno iscriversi sul sito del Premio Campiello, nella sezione dedicata al Campiello Giovani, inserendo i propri dati e allegando il file del racconto. Il racconto in formato cartaceo dovrà pervenire in 4 copie (non rilegate), alla Segreteria della Fondazione Il Campiello (Via Torino, 151 C – 30172 Mestre – Venezia); ad esso dovrà essere allegata la scheda con i dati personali (scaricabile dal sito del Premio Campiello).

Il regolamento della 27esima edizione, la scheda di partecipazione e ulteriori informazioni sono reperibili sul sito del Premio Campiello.

 

dal sito www.italiana.esteri.it