Iva, in Italia prima in UE per evasione per oltre 30 mld

Iva, in Italia prima in UE per evasione per oltre 30 mld

Nel 2019 in UE persi 134 mld, nel 2020 pesa incognita Covid. Nel 2019 l’Italia si conferma prima in UE per l’evasione Iva in valore nominale, con perdite per lo Stato di 30,1mld di euro, mentre è quinta per il maggior divario tra gettito previsto e riscosso con il 21,3% dietro solo a Romania con il 34,9%, Grecia 25,8%, Malta 23,5%, Lituania 21,4%.
E’ quanto emerge dal rapporto sull’Iva della Commissione UE.

Redazione

Immagine dal sito www.ilfattoquotidiano.it