Nuovi limiti per i soldi contanti

Nuovi limiti per i soldi contanti

Dal 1° Gennaio 2022 l’utilizzo del contante è sceso da 2000 euro a 999,9 euro. Per i pagamenti oltre questo importo bisogna usare strumenti tracciabili: Bonifico Bancario, Bonifico Postale, Bancomat, Carta di Credito o Debito. Il Limite di 1000 euro per i pagamenti in contanti si applica a tutte le operazioni, sia trattasi di acquisti in negozio che saldo di prestazioni professionali, così come di rapporti tra soci e società. Attenzione, si segnala che in caso di trasferimento di denaro contante oltre 1000 euro si va incontro ad una sanzione amministrativa da 3.000 a 50.000 euro.

Redazione

Immagine dal sito www.ilgazzettino.it