Concorso “Accoglienza, Inclusione e Riconoscimento dei diritti. Dal Manifesto di Ventotene all’Europa del futuro”

Concorso “Accoglienza, Inclusione e Riconoscimento dei diritti. Dal Manifesto di Ventotene all’Europa del futuro”

Estesa alle scuole e alle sezioni italiane all’estero l’iniziativa per la promozione di percorsi di educazione alla cittadinanza globale e solidale ispirati al Manifesto di Ventotene.

Nell’ambito delle attività previste dal nuovo Protocollo di Intesa tra il Ministero dell’Istruzione e VentotenEuropa rinnovato il 23 giugno 2021, è stato indetto il secondo Concorso Nazionale “Accoglienza, Inclusione e Riconoscimento dei diritti. Dal Manifesto di Ventotene all’Europa del futuro” promosso dal MI e dalla rete di imprese VentotenEuropa, in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Dopo l’esperienza positiva dello scorso anno, che ha visto classificarsi al primo posto, per la categoria delle scuole secondarie di I grado, una classe del Liceo A. Einstein di Berlino, il MAECI ha voluto estendere il nuovo concorso alle scuole italiane all’estero, statali e paritarie, alle sezioni italiane delle scuole straniere ed europee, e per la prima volta anche a quelle presenti in territorio extra-europeo. In tal modo, si intende promuovere la creazione di nuove sinergie educative e culturali e valorizzare le varie componenti del Sistema della formazione Italiana nel mondo, attraverso il legame che le unisce nella comune appartenenza all’Italia, intesa come parte integrante e costitutiva della comunità europea.

L’iniziativa è volta a favorire percorsi di educazione alla cittadinanza globale e solidale ispirati al Manifesto di Ventotene e ai valori della Carta costituzionale che evidenzino in particolare le esperienze degli alunni/studenti delle scuole di ogni ordine e grado in materia di accoglienza, interculturalità, inclusione, condivisione e valorizzazione delle diversità.

I partecipanti, raggruppati in classi e/o singoli studenti, potranno scegliere liberamente la tematica dei propri lavori all’interno del tema principale “Dal Manifesto di Ventotene all’Europa del futuro” e le forme espressive da adottare, come testi, ipertesti, illustrazioni grafiche e audio-video.

Le scuole interessate dovranno inviare l’elaborato, unitamente alla scheda di partecipazione entro il 30 aprile 2022. L’elaborato e la scheda di partecipazione dovranno essere trasmessi esclusivamente attraverso il foglio di lavoro utilizzando il seguente link https://forms.gle/e99tPS3tUaTA43Go7.

Il bando, la modulistica e altre informazioni inerenti al Concorso sono disponibili sul sito di VentotenEuropa e sul sito del Ministero dell’Istruzione.

 

dal sito www.italiana.esteri.it