Garante privacy, sullo Spid per i ragazzi sopra i 14 anni

Garante privacy, sullo Spid per i ragazzi sopra i 14 anni

Per i più piccoli possono chiederlo i genitori. L’utilizzo di Spid per gli infraquattordicenni ammissibile unicamente per i servizi online offerti dalle scuole dovrà avvenire per un periodo sperimentale fino al 30 giugno 2023.Al termine della sperimentazione dovrà essere valutata l’adeguatezza delle misure adottate. I ragazzi potranno dotarsi di una identità Spid per accedere ai servizi offerti dalla P.A a loro rivolti. Al compimento della maggiore età l’interessato dovrà espressamente scegliere se mantenere o revocare la propria identità digitale.

Redazione

Immagine dal sito www.ilsole24ore.com