Edvard Munch. Capolavori di Bergen

Edvard Munch. Capolavori di Bergen

Le gallerie espositive di Denise Coates
27 maggio – 4 settembre 2022

Un’importante collezione di opere di Edvard Munch sarà esposta per la prima volta nel Regno Unito alla Courtauld Gallery. La mostra Morgan Stanley: Edvard Munch. Masterpieces from Bergen durerà dal 27 maggio al 5 settembre 2022 e fa parte di una partnership tra The Courtauld e i musei d’arte KODE a Bergen, in Norvegia. KODE a Bergen ospita una delle collezioni Munch più importanti al mondo, originariamente assemblata all’inizio del XX secolo dall’industriale norvegese Rasmus Meyer (1858 – 1916), che raccolse le opere di Munch durante la vita dell’artista.

La mostra riunirà circa 18 dipinti di questa collezione: la prima volta che un gruppo completo di opere della collezione è stato visto al di fuori della Norvegia. Inizierà con i primi esempi seminali del periodo “realista” di Munch degli anni ’80 dell’Ottocento che diede inizio alla sua carriera, come Morning (1884) e Summer Night (1889), un’opera fondamentale che riflette il movimento dell’artista verso il lavoro espressivo e psicologicamente carico per che divenne famoso. Queste opere hanno posto le basi per i dipinti altamente espressivi degli anni ’90 dell’Ottocento, comprese le straordinarie tele della famosa serie Frieze of Life di Munch che hanno affrontato temi profondi dell’esistenza umana attraverso rappresentazioni viscerali della psiche umana, come Evening on Karl Johan(1892), Melancholy (1894-96) e At the Death Bed (1895). alcune delle ispirazioni artistiche che Munch incontrò durante i suoi anni sperimentali a Parigi dal 1889 al 1892, dove scoprì gli stili moderni di Gauguin, Toulouse Lautrec e Van Gogh.

La mostra sarà accompagnata da un catalogo completamente illustrato con il contributo degli esperti di KODE e The Courtauld. Questa mostra è sponsorizzata da Morgan Stanley e supportata dalla Fondazione AKO, con il supporto aggiuntivo di The Huo Family Foundation.

 

dal sito www.courtauld.ac.uk