Emergenza Ucraina

Emergenza Ucraina

L’Oms sta lavorando attraverso i nostri uffici in Ucraina e nei paesi limitrofi, e con i partner, per rispondere rapidamente all’emergenza sanitaria innescata dalla guerra. Stiamo fornendo forniture mediche specializzate, coordinando il dispiegamento di équipe mediche e collaborando con le autorità sanitarie per ridurre al minimo le interruzioni nella fornitura di servizi sanitari critici in Ucraina e nei paesi che ospitano i rifugiati.

L’OMS continua a fornire il supporto tanto necessario per i bisogni sanitari urgenti.

Durante la crisi, la salute deve rimanere un pilastro prioritario, con la protezione degli operatori sanitari in modo che possano continuare a salvare vite umane e con la protezione dei sistemi e delle strutture sanitarie in modo che rimangano funzionali, sicuri e accessibili a tutti coloro che necessitano di servizi medici essenziali. È fondamentale garantire che le forniture mediche salvavita, compreso l’ossigeno, raggiungano coloro che ne hanno bisogno.

Garantire la salute e il benessere di tutte le persone è al centro del mandato e degli impegni dell’OMS in tutte le situazioni, comprese le crisi umanitarie e i conflitti.

dal sito www.who.int