Il posto auto in cortile non può essere ritenuto dai condomini per sempre

Il posto auto in cortile non può essere ritenuto dai condomini per sempre

Non basta una semplice deliberazione assembleare, condominiale per provvedere all’assegnazione di una area all’uso esclusivo di un proprietario. Ciò è possibile con un regolamento contrattuale o con un accordo che coinvolga la totalità dei condomini. Questo il chiarimento fornito dalla Corte di Cassazione Seconda Sezione Civile con la recente Sentenza Nr.°9069 del 21 Marzo 2022

Redazione

Immagine dal sito www.corriere.it