Istat, effetto gas riduce Pil nominale 2021, da +7,5% a 7,2%

Istat, effetto gas riduce Pil nominale 2021, da +7,5% a 7,2%

Pil a prezzo di mercato nel 2021 a 1.775,436 milioni di euro. Nelle precedenti stime l’Istat invece aveva anticipato un Pil nominale di 1.781.221 milioni di euro, in aumento del 7,5% nel 2020.
Nei giorni scorsi l’Istat aveva precisato che i dati sul Pil avrebbero subito un ritocco a seguito del processo di revisione dei dati di importazione in valore del gas naturale allo stato gassoso per i mesi da Luglio a Dicembre 2021

Redazione

Immagine dal sito www.teleborsa.it