Verifica sul Conto Corrente dell’impiegato

Verifica sul Conto Corrente dell’impiegato

Il Fisco può contestare come ricavi in nero i versamenti ingiustificati sul Conto Corrente dell’impiegato a rischio verifica non solo i rapporti bancari di impresa e professionisti ma anche dei lavoratori dipendenti.
E’ quanto affermato dalla Corte di Cassazione con l’Ordinanza 10187 del 30 Marzo 2022 in cui ha accolto in pieno il Ricorso dell’Agenzia delle Entrate

Redazione

Immagine dal sito www.economiapertutti.bancaditalia.it