Ispettori del Lavoro anche in casa

Ispettori del Lavoro anche in casa

Dal momento in cui vengono svolti dei lavori, quella casa diventa un “cantiere edile” nel quale l’ispettore può liberamente entrare al fine di controllare l’osservanza delle norme sul lavoro.
A stabilirlo è la Corte di Lecce con Sentenza Nr.° 502/2022, precisando quando e come un luogo costituisce “privata dimora” in cui opera il divieto di accesso ispettivo.
La Corte riconosce piena legittimità ad una Ordinanza del 2017 emessa dall’Ispettorato Territoriale di Brindisi nei confronti di proprietari di un’abitazione, nel cui giardino venivano eseguiti lavori edili con impiego di lavoratori in nero.

Redazione

Immagine dal sito www.corrierenazionale.net