Pil, in Italia il quadro si è deteriorato con la guerra

Pil, in Italia il quadro si è deteriorato con la guerra

Lo ha affermato il Ministero dell’Economia in un Convegno della Consob. Per il Ministero il problema principale è la bassa crescita in quanto si deve porre fine a 20 anni di crescita stagnante.
La bassa crescita riflette diversi fattori tra i quali la debole dinamica degli investimenti in capitale fisico. Nei prossimi anni si punta a raggiungere il 22% in linea con la media Europea.

Redazione

Immagine dal sito www.lasicilia.it