Svizzera, tasse pagate in BitCoin

Svizzera, tasse pagate in BitCoin

Il Cantone Ticino accetta i BitCoin per l’incasso di alcuni servizi offerti dall’Amministrazione Cantonale.
E’ stato precisato dal Dipartimento delle Finanze dell’Economia Ticinese attraverso un Comunicato Stampa diffuso nel medesimo sito internet.
Si tratta di un provvedimento facente seguito alla decisione adottata dal Gran Consiglio più di un anno fa il 21 Aprile 2021, a partire dal 7 Luglio 2022.
Si tratta di un progetto pilota per capire se può essere esteso per altri pagamenti.

Redazione

Immagine dal sito www.focus.it