IL GOVERNO MELONI IN NUMERI: PIÙ NORD CHE SUD, PIÙ 60ENNI CHE 40ENNI. E 11 EX DEL BERLUSCONI IV

IL GOVERNO MELONI IN NUMERI: PIÙ NORD CHE SUD, PIÙ 60ENNI CHE 40ENNI. E 11 EX DEL BERLUSCONI IV

L’esecutivo è guidato per la prima volta da una donna, terzo più giovane presidente del Consiglio. Ma tra i ministri prevalgono gli over 50. E solo 8 su 24 non sono parlamentari

Il governo Meloni è il primo della storia repubblicana ad essere guidato da una donna e questa, a prescindere dai risultati che saprà ottenere, sarà la caratteristica che passerà agli annali. La proverbiale rottura del «soffitto di cristallo» è arrivata a 76 anni dalla nascita della Repubblica, un’attesa lunghissima pensando a quanto prima ci siano arrivate altre nazioni affini alla nostra. Nell’esecutivo, tuttavia, il numero di ministre si è leggermente ridotto, passando dalle 7 su 23 del governo Draghi (Gelmini, Carfagna, Dadone, Bonetti, Stefani, Lamorgese, Messa) alle attuali 6 su 24 (Calderone, Bernini, Santanché, Roccella, Casellati, Locatelli). Sono sempre tre quelle titolari di ministeri con portafoglio, anche se di peso specifico politico minore: oggi sono a guida femminile Lavoro, Università e Turismo; nel precedente esecutivo lo erano Interno, Giustizia e Università....

Continua a leggere sul sito www.corriere.it

dal sito www.corriere.it